Africa e blues

Cari amici,

suonerà strano, ma proprio dall’Africa mi permetto a fare pubblicità per uno spettacolo che si tiene stasera. Non mancate Fabrizio Poggi ed i suoi ottimi musicisti-amici! Non ditemi che c’è qualcosa alla TV o che i bambini sono ancora piccoli, per carità. Il blues deve essere più forte di fronte a questi impicci.

Per quanto riguarda il desert blues vi raccomando un CD di Ali Farka Touré e Ry Cooder. In Africa Orientale purtroppo niente deserto, ma piove tanto da fare soffrire e morire non poca gente. Per quanto concerne la Somalia ci pensano i neo-martiri. Ieri in fatti una donna si è fatta esplodere a Baidoa uccidendo otto persone.

Viva International Aids Day, soprattutto per la beata gente che può permettersi the antiretroviral drugs.

Statemi bene, fiö della nebbia. Alexander

Spaziomusica Via Faruffini Pavia

VEN 1 Dicembre
FABRIZIO POGGI e TURUTUTELA
Grande festa della musica popolare con: FABRIZIO POGGI E TURUTUTELA in concerto per presentare il loro nuovo splendido cd: “La storia si canta” . . Un commovente e sentito omaggio ai leggendari cantastorie pavesi e alle nostre mitiche mondine. Un disco e un concerto che riscopre e sottolinea
l’impegno e la passione civile della nostra musica popolare e squarcia il velo su quello che si può definire il vero blues italiano. Una serata ricca di buona musica e di prestigiosi ospiti e collaboratori presenti nel disco di Fabrizio e dei Turututela.
http://www.turututela.com

 
Previous photo Next photo Thumbnail page
 
   

One thought on “Africa e blues”

  1. Questa e’ bella !
    Uno controlla il proprio blog e …. cosa trova ?
    Il suo spazio “usurpato” dal padre.
    Scherzi a parte una bella sorpresa. Andiamo avanti di sto passo e la gente sa piu i fatti nostri di quanto non li sappiamo in famiglia.
    Per il momento rivendico la paternita’ della foto e vi saluto.
    Ciao

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *