Invisibile chiarezza

Mia madre diceva sempre che dare e avere hanno un intimo equilibrio .Sappiamo forse quanto dobbiamo ricevere in cambio di cosa abbiamo da dare?

A volte un insignificante gesto ci rende mondani benefattori, e ripetute, curate, quotidiane attenzioni? ?Indifferenti.

l’algoritmo in continua evoluzione di Google è un rompicapo per ragazzi al confronto del complicato equilibrio che misura ogni chicco di polvere nel dare e avere.
la giustizia, parlando di capacità di dare, è un’ incomprensibile bestemmia.

La paura e la pigrizia sono due angeli che arrivano di corsa ad ogni richiamo.

“…Gli uomini sono strani esseri, la mia casa, mio figlio…parlano solo di possesso, come se fossero, solo in base a cosa posseggono…”
Io mi sento come se non avessi più nulla. La vita, una strada affollata di gente che va; c’è tra la folla disordinata o compatta qualcuno che riconosco? Si c’è. Peccato essere invisibile.

Non mi appello quindi certo alla giustizia, ma ad un attimo di ascolto, di accoglienza, di amore.

Padre nostro che sei nei cieli…rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori.Non ci indurre in tentazione…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *