la navetta del tempo

Non stiamo parlando di dischi volanti ma di tempo che vola e noi che non ci saremo + e oltre a noi anche i figli dei nostri figli. A chi di noi piacerebbe sapere chi e che cosa faceva un consanguineo vissuto quei 500/1000 anni prima del 2007?

un messaggio in bottiglia che ci raggiunge attraverso il tempo. In realtà un contenitore che nel suo ventre nasconde oggetti che raccontano chi siamo stati e cosa facevamo per occupare il tempo, oltre a scavare buche e giocare alla caccia al tesoro del millennio.

A questo progetto proposto da Flavio, tutti possono partecipare contribuendo – in una prima fase test finalizzata a sperimentare la possibile depauperazione degli oggetti (carta, foto, batterie, legno ecc) da parte di aggressori tipo clima, animali, gente che scava senza permesso ecc..- con “messaggi per i posteri”
In sostanza mettiamo a disposizione un contenitore stagno che rimarrà sepolto per un anno, una punta di spillo comparato a qualche secolo, ma un po’ dovrebbe aiutarci a capire come conservare le cose perchè non vengano disperse nell’ambiente.

Oviamente si accettano suggerimenti sulla longevità e possibilità di lettura dei supporti utilizzati per tramandare le nostre memorie.

Aspetto commenti e suggerimenti (anche pratici su come siggillare e conservare l’involucro): la data di sepoltura è prossima

2 thoughts on “la navetta del tempo”

  1. Ho letto solo ora! Sono diventata una lettrice occasionale di E-mail..A quando la sepoltura? Ho bisogno di un po' di tempo per pensarci e forse il progetto non mi e' molto chiaro. Potrei spedirvi una vecchia tradizionale lettera antedatata, scritta con una penna stilografica…o con inchiostro Pelikan e pennino. Ormai oggetti quasi da museo ma di cui conservo ancora il ricordo, come ricordo il tempo che dedicavo alla scrittura di lettere agli amici. La posta elettronica ci tiene piu' vicini ma trovo abbia impoverito il nostro modo di comunicare.

    Per l'aspetto tecnico di preservazione del contenitore penso che l'ingegnere sia il migliore a dare suggerimenti.

  2. Io pensavo di fare una cosa più casereccia una bottiglia che indicasse cosa esisteva nel luogo in cui sarà sepolta nel 2007.

    Siete partiti con il vostro progetto?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *